12 Novembre 2021
Expand search form

Si può arrostire in un forno a vapore?

Lisa Schölzel

Un recente progetto ha visto la redattrice di KS Lisa provare il forno a vapore. La nostra missione: chiarire come funziona la funzione vapore, quali piatti sono adatti e, soprattutto, come sarà il gusto? Cominciamo!

Le basi: Cosa si deve sapere sulla cottura a vapore

Quando mi sono trovato davanti al forno Siemens con la funzione vapore, giocando con tutti i diversi tipi di impostazioni, mi si è presentata la prima domanda: Questo processo sarà auto-esplicativo? Esploriamo:

Cos’è esattamente un forno a vapore?

In parole povere, un forno a vapore combina la cottura con la cottura a vapore in un solo apparecchio, creando un atto ben bilanciato di croccantezza all’esterno e succosità all’interno. La cottura a vapore è il metodo di cottura più delicato, quindi puoi cucinare salmone, verdure e persino carne senza perdere preziosi nutrienti. Inoltre, non devi fare compromessi quando si tratta di gusto.

Cosa c’è di così speciale nel forno a vapore Siemens?

All’inizio, c’era la pentola a pressione, che ha portato il vapore pesante nelle cucine di questo mondo, cuocendo il cibo come la carne il più velocemente possibile. Lo svantaggio: Tempi di preparazione imprecisi e altre interferenze potevano influenzare negativamente il risultato in termini di gusto.

Con i forni a vapore di oggi, non è un problema. Utilizzando il display touch integrato, puoi scegliere la temperatura esatta di cui hai bisogno, la funzione di riscaldamento rapido non ti deluderà quando devi fare in fretta, e il serbatoio dell’acqua incorporato aggiunge vapore continuamente, assicurando che il tuo cibo rimanga umido e nutriente.

3 modi per cuocere a vapore

3 modi per cuocere a vapore

La mia prova sul campo: Gnocchi piccanti al salmone e spinaci

Alcune cose generali per cominciare: Sono un po’ esigente, quando si tratta di gusto e consistenza. Le ricette che ho sviluppato sono fatte con ingredienti che uso regolarmente: Piatti facili e veloci come il salmone con fagioli, preparato in una sola casseruola per esempio, così come gli gnocchi che si sentono sempre un po’ speciali e sono molto versatili.

Salmone piccante con fagioli bianchi

Questo piatto è un successo sicuro: Pochi ingredienti, tutto preparato in una sola casseruola, condito con una pasta piccante – fatto! Beh, quasi. Ecco un po’ di più sugli ingredienti:

Ho scelto i fagioli bianchi, che hanno una bella consistenza cremosa e forniscono un ottimo contrasto al salmone. Il salmone è ricoperto di pasta harissa, che si accoppia molto bene con i sapori del vino bianco durante la cottura a vapore e crea una salsa deliziosa che incorpora tutti i sapori incredibili. Prima di raccontarvi un po’ di più sulle mie esperienze con il forno a vapore, diamo un’occhiata più da vicino alle sue funzioni:

Dov’è il serbatoio dell’acqua e come lo riempio?
È discretamente nascosto sopra il display touch e può essere raggiunto e riempito con facilità.

A quali tipi di riscaldamento si può aggiungere il vapore?
Per i forni con funzione di vapore, il vapore può essere aggiunto al calore superiore e inferiore, all’aria calda 4D, alla griglia a circolazione d’aria e al mantenimento in caldo.

C’è qualche caratteristica speciale a cui dovrei prestare attenzione?
Con la funzione di riscaldamento è possibile riscaldare nuovamente il cibo già cotto, senza rischiare che il piatto diventi troppo secco. C’è anche la funzione di “lievitazione automatica”, che aiuta a ottenere un impasto perfettamente umido e arioso, senza dover cercare la temperatura e il tempo giusti.

Inoltre: Non dimenticare la funzione di riscaldamento rapido! È come un piccolo aiuto quando hai poco tempo.

Allora, come ho fatto a preparare il salmone nel forno a vapore? Utilizzando il vapore supplementare, il filetto di salmone, o qualsiasi altro pesce, viene cotto delicatamente, non si asciuga, ma mantiene una superficie lucida e rimane tenero e succoso all’interno. Dopo solo pochi minuti, ti sei procurato una cena soddisfacente. E ha anche un bell’aspetto!

Salmone piccante con harissa e fagioli bianchi

Salmone piccante con harissa e fagioli bianchi

Gnocchi di spinaci e formaggio con salsa di pomodoro e datteri

Veniamo al mio piatto forte: gnocchi di spinaci e formaggio serviti con una salsa dolce di pomodori e datteri! Sono super teneri, ma allo stesso tempo conservano un bel po’ di rimbalzo.

Di solito, cuocerei gli gnocchi in acqua salata, avvolgendoli nella pellicola di plastica e nel foglio di alluminio, per evitare che cadano a pezzi. Il giorno del test, il forno con la funzione vapore era il mio apparecchio preferito ed ero molto curiosa di sapere come sarebbero venuti i miei amati ravioli.

All’inizio, ho usato la funzione di riscaldamento rapido per preriscaldare il forno mentre preparavo gli spinaci in un vassoio a vapore, poi li ho trasferiti nel forno con aggiunta di vapore.

Onestamente, all’inizio ero un po’ scettica, aspettandomi che gli spinaci fossero molto, molto umidi. Ma: Mi hanno insegnato il contrario! Gli spinaci hanno mantenuto la loro vivacità e consistenza e non erano acquosi, anzi, per niente.

Ho potuto tritare subito gli spinaci e unirli al mio impasto di ravioli. Il vassoio per la cottura al vapore è disseminato di fori, permettendo al vapore di raggiungere tutti i punti dei ravioli. Le condizioni perfette per preparare dei ravioli perfetti!

Il risultato: I ravioli al vapore non si sono sfaldati e non sembravano gommosi. Al contrario, erano davvero umidi e fragranti. Mi hanno convinto sia il gusto che la consistenza.

Gnocchi di spinaci e formaggio con salsa di pomodoro e datteri

Gnocchi di spinaci e formaggio con salsa di pomodoro e datteri

La mia conclusione

All’inizio ero un po’ scettica. Preferisco usare le mani piuttosto che un mixer e sceglierei sempre il mattarello rispetto a qualsiasi tipo di apparecchio per la pasta. Mi piace l’approccio semplice in cucina. Quindi, perché dovrei comprare un forno con la funzione vapore?

Ma poi sono arrivati gli spinaci vibranti che hanno mantenuto il loro morso e il salmone succoso e perfettamente cotto, per non parlare degli gnocchi più incredibili, sia sodi che soffici. Soprattutto per questi ultimi, vale sicuramente la pena avere la possibilità di aggiungere del vapore.

Quello che mi è piaciuto molto è stato il fatto che non ho avuto bisogno di molte attrezzature e il processo stesso è stato super semplice. Quindi, se avete la fortuna di avere un forno con funzione di vapore a casa o se state pensando di acquistarne uno: Vi consiglio vivamente queste due ricette per cominciare!

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Si può cucinare la carne in un forno a vapore?

Cos’è esattamente un forno a vapore? In parole povere, un forno a vapore combina la cottura con la cottura a vapore in un solo apparecchio, creando un atto ben bilanciato di croccantezza all’esterno e succosità all’interno. La cottura a vapore è il metodo di cottura più delicato, quindi puoi cucinare salmone, verdure e persino carne senza perdere preziosi nutrienti.

Si può cuocere a vapore un arrosto?

Una volta decifrato il codice, arrostire la carne in un forno a vapore fa risparmiare tempo e rende la carne incredibilmente tenera e succosa. … Potrai prendere questo metodo e farlo tuo con diverse verdure, erbe o spezie, e se non ti piace l’agnello puoi fare la stessa cosa con un arrosto di manzo o maiale.

Un forno a vapore può sostituire un forno normale?

Non è possibile cuocere i cibi o rosolare le carni con un forno a vapore, quindi un forno a vapore non può sostituire un forno. Tuttavia, la maggior parte delle cucine commerciali potrebbero utilizzare un forno a vapore per cucinare grandi quantità di cibo che non richiedono la rosolatura.

Quali sono gli svantaggi di un forno a vapore?

Svantaggi di un forno a vaporePrezzo. Forni a vapore sono tranquillamente costosi e di solito hanno un cartellino del prezzo pesante soprattutto le migliori marche. … Occupa molto spazio. … Tempi di cottura devono essere decalcificato per lavorare con un forno a vapore. … I forni a vapore devono essere puliti regolarmente. … Non è adatto a tutti gli alimenti. … Curva inclinata ripida.

Vale la pena avere un forno a vapore?

I forni a vapore mantengono più sostanze nutritive nel cibo, conservano meglio il loro colore ed eliminano il bisogno di olio. La cottura a vapore evita anche i sapori incrociati, così puoi cucinare un salmone e una torta al cioccolato allo stesso tempo senza ottenere un dessert a base di pesce. Un forno combinato a vapore potrebbe essere il tuo elettrodomestico preferito durante le vacanze e tutto l’anno.

Vale la pena di usare un forno a vapore?

I forni a vapore sono un’ottima scelta per chi vuole preparare pasti e contorni veloci e sani. Oltre ad offrire vantaggi in termini di risparmio di tempo, i forni a vapore di oggi sono anche un’ottima alternativa alla cottura a microonde. … Se hai intenzione di rinnovare la tua cucina o sostituire un forno preesistente, i forni a vapore sono una grande opzione.

Quanto tempo ci vuole per cuocere un arrosto al vapore?

Cuocere a vapore piccoli tagli di carne per 75 minuti e grandi arrosti per 2 o 3 ore, fino a quando la carne è tenera come una forchetta.

Per quanto tempo si deve cuocere la carne al vapore?

Carne e pesce cuociono al vapore in 3-10 minuti, a seconda della dimensione e dello spessore del cibo. Poiché la cottura a vapore avviene a 212°F/100°C e una buona temperatura di cottura è 140°F-170°F, ci vuole meno tempo per cuocere la carne a vapore che per cuocerla in camicia.

Un forno a vapore vale i soldi?

Un apparecchio che vale la pena considerare per la tua casa è un forno a vapore combinato. Tendono anche a mantenere l’umidità meglio dei forni tradizionali e cuociono in modo più uniforme. I forni a vapore mantengono più sostanze nutritive nel cibo, conservano meglio il loro colore ed eliminano la necessità di olio.

Il forno a vapore fa bene alla salute?

Cucinare con il vapore tende ad essere un’alternativa più sana rispetto alla cottura o alla frittura in olio o grasso. Le consistenze naturali, i colori e i sapori del cibo vengono mantenuti, così come più nutrienti e vitamine. È anche più veloce, riducendo significativamente il tempo di cottura, soprattutto quando si preparano grandi quantità.

Vale la pena acquistare un forno a vapore?

I forni a vapore sono un’ottima scelta per chi vuole preparare pasti e contorni veloci e sani. Oltre ad offrire vantaggi in termini di risparmio di tempo, i forni a vapore di oggi sono anche una grande alternativa alla cottura a microonde. … Se hai intenzione di rinnovare la tua cucina o sostituire un forno preesistente, i forni a vapore sono una grande opzione.

Cosa posso cucinare nel mio forno a vapore?

Quali alimenti posso cucinare nel mio forno a vapore? Praticamente tutto, dalle verdure, carne, pesce, riso, pasta, pane e gnocchi ai dolci come budini, soufflé e creme brulee.

Quanto tempo ci vuole per cuocere un arrosto di 3 libbre?

Circa 15 minuti per scottare l’arrosto a 450 °F prima dell’arrosto e circa 15 minuti per far riposare l’arrosto prima di servirlo. La temperatura perfetta per l’arrosto (dopo la scottatura) è 325 °F….Nomi comuni.Peso approssimativoRara (125 °F)Media (145 °F)2 lb31 min42 min3 lb45 min55 min4 lb1 hr1 hr 10 min

Si copre un arrosto nel forno?

Non aggiungere acqua o liquido e non coprire l’arrosto. Coprire l’arrosto provocherebbe più vapore che arrostire nel forno, quindi cuciniamo l’arrosto di manzo scoperto. … Idealmente, i lati della teglia dovrebbero essere alti 2 o 3 pollici. Se non avete una teglia, mettete una griglia per il forno all’interno di una teglia da 13×9 pollici.

Si può cucinare la pizza in un forno a vapore?

Come fare la migliore pizza con il forno a vapore – Pizza a fermentazione freddaYouTube | Tempo – 0:49 [Inglese]

Articolo precedente

Quale protocollo di crittografia viene usato per https?

Articolo successivo

È necessario sterilizzare i barattoli per l’inscatolamento?

You might be interested in …