4 Dicembre 2021
Expand search form

Si può coltivare l’avocado nel Regno Unito?

come coltivare l'avocado in casa 3 semplici metodi da provare

Si può coltivare l’avocado nel Regno Unito? Indaghiamo se è possibile o meno e, se sì, come coltivare l’avocado per ottenere i migliori risultati. Vediamo anche altri frutti altrettanto deliziosi e interessanti da coltivare in casa.

Non c’è niente di meglio dell’avocado sul pane tostato a colazione o di una gustosa salsa guacamole con l’aperitivo serale estivo. Questo frutto insolito, con la sua forma a pera, il nocciolo grande e la buccia scura e rugosa, è diventato sinonimo di brunch e di alimentazione sana. Gli avocado sono ricchi di grassi, ma sono grassi monoinsaturi (il tipo sano) e contengono anche molte vitamine.

È possibile coltivare avocado nel Regno Unito?

Gli avocado crescono sulla Persea americana un albero che si crede sia originario dell’America centrale, che ha bisogno di condizioni calde e umide. Potreste occasionalmente vedere un albero di avocado fuori nel Regno Unito – in un microclima senza gelo, riparato, da qualche parte al sole del sud – ma è raro che anche questi alberi producano buoni frutti.

È possibile coltivare alberi di avocado in Gran Bretagna, ma di solito è per il fogliame, non per il frutto, come pianta d’appartamento. Otterrete i migliori risultati se coltivate il vostro avocado in casa in un vaso.

L’avocado è facile da coltivare?

Coltivare un avocado da un nocciolo è divertente ed educativo. Anche se tendono a crescere meglio nei climi più caldi, possono essere coltivati con successo nel Regno Unito con un po’ di esperienza. Vuoi sapere come coltivare un avocado nel Regno Unito? Continua a leggere per tutto quello che devi sapere qui sotto.

Come coltivare una pianta di avocado in casa: 3 metodi

Se ti piace l’idea di coltivare il tuo avocado partendo dal frutto comprato al supermercato, ci sono diversi modi per farlo. Il primo passo in tutti i casi è quello di rimuovere il nocciolo grande – il seme – il più delicatamente possibile, e lavare qualsiasi pezzo di frutta attaccato ad esso con acqua calda. Poi, guarda per vedere quale estremità è la parte superiore leggermente appuntita e quale è la parte inferiore arrotondata.

1. Usare gli stuzzicadenti

Il metodo più popolare per far germogliare una nuova pianta da questo seme è quello di trafiggerlo con degli stuzzicadenti. Fallo a circa metà del seme, in tre punti equamente distanziati intorno alla sua circonferenza, e poi sospendilo dagli stuzzicadenti con la parte superiore rivolta verso l’alto. Appoggialo sul bordo di un bicchiere pieno d’acqua. Tieni il seme al caldo e rabbocca l’acqua quando necessario, in modo che sia sempre in contatto con il fondo del seme e le radici dovrebbero iniziare a svilupparsi dopo sei settimane. Una volta che vedi le radici, puoi trasferirlo in un vaso.

Come coltivare l'avocado

2. Asciugare il seme al sole

Un altro modo per far germogliare il seme è lasciarlo al sole finché non inizia a spaccarsi, e poi metterlo in vaso.

3. Immergere in acqua calda

La Royal Horticultural Society consiglia una terza opzione: immergere il seme in acqua calda per mezz’ora prima di tagliare una fetta sottile dalla parte superiore e metterlo in un vaso di terriccio umido e sabbioso con l’estremità superiore tagliata leggermente al di sopra del terreno. Tienilo al caldo – puoi coprire il vaso con un sacchetto di plastica trasparente per creare le giuste condizioni – e vedi se inizia a crescere.

Una volta che arriva a circa 30 cm di altezza, puoi ridurla a 15 cm per farla crescere più cespugliosa piuttosto che alta e scheletrica. Se la trattate bene tenendola al caldo, in una zona luminosa e annaffiandola regolarmente durante la stagione di crescita, dovrebbe diventare una bella pianta dal fogliame sempreverde. Mettetelo in un contenitore più grande quando le sue radici riempiono il vaso originale, e riempitelo ogni anno con del terriccio fresco per mantenerlo felice.

come coltivare l'avocado

Quanto tempo impiega l’avocado a crescere?

Se volete provare a farla fruttificare, dovete sapere che le piante possono impiegare un decennio per produrre frutti, e la maggior parte delle piante coltivate da seme non vivono così a lungo. Una volta che la pianta è matura e alta più di un metro, comunque, la gente cerca di incoraggiarla a fiorire incidendo la superficie della corteccia del fusto o del tronco con un coltello in diversi punti.

Se poi fiorisce, deve essere impollinata per fruttificare, quindi sarebbe utile che il vaso fosse posto all’esterno in un luogo soleggiato durante il giorno per attirare gli insetti. La frutta può impiegare più di un anno per svilupparsi dai fiori, e dovrebbe essere lasciata sull’albero fino a quando la buccia diventa viola, e poi raccolta per farla maturare.

Vale la pena sapere che le piante di avocado coltivate con il metodo descritto sopra, da seme, sono un po’ un azzardo, perché probabilmente non produrranno avocado dal sapore simile a quello del genitore originale, anche se fruttificano. Tutti gli avocado commerciali sono creati attraverso alberi da frutto innestati per garantire che siano sempre dello stesso tipo gustoso.

Quindi, se sei determinato a coltivare il tuo avocado, è meglio comprare una pianta innestata di una cultivar più resistente che sia adatta al Regno Unito, come ‘Wilma’ o ‘Gainesville’. Victoriana Nursery vende Persea americana ‘Haas’ come pianta in contenitore alta 90 cm, che può essere tenuta in casa in inverno e su un patio soleggiato in estate.

Limone giallo appeso a un ramoscello

Altri frutti interessanti da coltivare in casa

Il divertimento non si ferma all’avocado, però, perché ora puoi trovare una serie di altri frutti interessanti da coltivare in casa.

– Gli alberi di agrumi come i limoni e i kumquat sono stati a lungo i preferiti per il giardino d’inverno o la serra.

– Lo yuzu, un incrocio di agrumi giapponesi tra un mandarino e un lime, con un gusto notevole amato dagli chef stellati Michelin per piatti di pesce fusion e dessert moderni. Coltivare in vaso e tenere al caldo in casa durante l’inverno, ma portare fuori in un luogo soleggiato per l’estate.

– Il finger lime o l’agrume caviale è molto popolare tra i buongustai in Australia ed è sicuro che sarà il prossimo frutto pazzo a raggiungere questi lidi. Coltivare in vaso e tenere al caldo in casa durante l’inverno, ma portare fuori in un posto soleggiato per l’estate.

– Varietà di melograno, come Punica granatum ‘Provence’, crescono bene e, nelle giuste condizioni, fruttificano anche nel clima del Regno Unito. Se volete lanciare i dadi, potete provare a coltivare la vostra pianta di melograno anche dai semi di frutta del supermercato.

– Se non avete un posto dove conservare un grande vaso durante l’inverno, provate a coltivare il più resistente al gelo, ma altrettanto esotico, cespuglio di bacche di goji, Lycium barbarum. È perfettamente felice fuori nel terreno tutto l’anno, producendo le sue bacche superfood alla fine dell’estate e in autunno.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come si coltiva un albero di avocado nel Regno Unito?

Metti in vaso il tuo seme di avocado germinato in una miscela di terriccio senza torba. Puoi anche lasciare il seme su un davanzale soleggiato e rinvasarlo quando ha iniziato a dividersi. Oppure rinvasa il nocciolo, annaffia bene e lascialo germinare in un luogo caldo e buio. Controllate regolarmente e assicuratevi che non si secchi.

Quanto tempo ci vuole per far crescere un avocado nel Regno Unito?

Mentre l’avocado è un frutto tropicale più adatto alle regioni umide del Messico e dell’America centrale, coltivare l’avocado nel Regno Unito è fattibile. Gli alberi possono crescere fino a 20 metri e possono impiegare fino a 10 anni per fruttificare nel loro clima naturale.

L’avocado può crescere nel New England?

Puoi coltivare un avocado, in un vaso, in casa tutto l’anno nel New England; io metto i miei fuori sul ponte in estate, ma non sopravviveranno piantati nel terreno qui.

Quanto tempo ci vuole perché un albero di avocado dia frutti?

Sii paziente nel vedere la frutta. Se avete acquistato e piantato un albero, potete probabilmente aspettarvi di vedere il vostro primo frutto tre o quattro anni dopo l’impianto. Se stai coltivando da un seme, ci possono volere da cinque a 13 anni prima che l’albero sia abbastanza maturo per dare frutti.

Posso coltivare un albero di avocado nel nord-est?

Gli avocado sono alberi subtropicali, abituati a un clima caldo e semiumido. Crescono solo nelle zone di resistenza del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti dall’8 all’11, ma non vanno bene in tutte queste zone.

Posso coltivare un albero di avocado a Boston?

Gli alberi di avocado non sopravvivono all’aperto nel Massachusetts. … Gli alberi di avocado non sopravvivono all’aperto in Massachusetts, quindi prova una varietà nana in casa. Come per i limoni, la cosa migliore per coltivare alberi di avocado nel Massachusetts è scegliere una varietà nana, come l’albero di avocado Wurtz (noto anche come “Little Cado”).

Qualche parte dell’avocado è velenosa?

Le concentrazioni relativamente basse di persina nella polpa matura del frutto dell’avocado sono generalmente considerate innocue per l’uomo. … Quando la persina viene consumata dagli animali domestici attraverso le foglie o la corteccia dell’albero di avocado, o le bucce e i semi del frutto dell’avocado, è tossica e pericolosa.

Quando devo portare dentro la mia pianta di avocado?

Anche se le temperature minime invernali differiscono in queste due zone, il primo gelo di solito arriva tra la metà di novembre e la metà di dicembre in entrambe le zone, quindi è meglio spostare un albero di avocado che soffre il gelo in casa entro i primi di novembre.

Le piante di avocado possono sopravvivere all’inverno?

Le piante di avocado preferiscono le stagioni calde, ma possono sopportare temperature invernali fino a 50 gradi Fahrenheit, quando la crescita rallenta.

Quanto cresce un albero di avocado?

I contenitori limitano le dimensioni della pianta, ma gli avocado possono crescere di 40 piedi o più in terra. Gli avocado hanno radici poco profonde, quindi piantali al livello in cui sono cresciuti nel loro vaso o leggermente più in alto.

Servono 2 alberi di avocado per ottenere frutta?

Per ottenere i migliori raccolti di frutta, sono necessari due alberi di avocado. Le cultivar di avocado producono fiori di tipo A o di tipo B. Entrambi i tipi di fiori producono e sono ricettivi al polline in momenti diversi della giornata, e la migliore impollinazione e l’allegagione si verificano quando le cultivar di avocado di tipo A e B crescono insieme.

Ci vogliono 9 mesi per far crescere un avocado?

Due raccolti di avocado Gli alberi di avocado della California sono unici in quanto portano due raccolti su di loro. … Sì, questo significa anche che un avocado impiega 12-18 mesi per crescere e diventare pronto da mangiare. Gli avocado che vedete al negozio di alimentari o al mercato degli agricoltori impiegano 12-18 mesi per crescere e maturare.

Un albero di avocado sopravviverà nella Carolina del Nord?

Se siete nella zona 7 in North Carolina, potreste aver sperimentato la temperatura di 3 gradi che abbiamo avuto lo scorso inverno. Il vostro albero di avocado certamente non sopravviverà a un freddo così estremo. Non sopravviverà a temperature di congelamento, a tutti. … Tenere l’albero in un contenitore limiterà la sua crescita a circa 7-8 piedi.

Dove cresceranno gli alberi di avocado?

Gli avocado possono crescere solo in climi caldi e subumidi, principalmente tropicali e mediterranei che rimangono caldi tutto l’anno. Essendo una pianta tropicale, un albero di avocado odia crescere a meno di 50° F., anche se gli alberi maturi possono tollerare temperature fino a 30° F.

Posso tagliare la cima del mio albero di avocado?

A differenza di alcuni alberi da frutto, la manutenzione dell’albero di avocado richiede poche potature, secondo This Old House. Tagliare le cime dei rami più alti per incoraggiare l’albero a crescere più largo piuttosto che più alto. Usa una scala per raggiungere i rami superiori se necessario e delle corde per evitare che tu e i rami più grandi cadiate.

Articolo precedente

Il colostro è meglio del latte materno?

Articolo successivo

Quanto di più si può prendere in prestito con un garante?

You might be interested in …