19 Maggio 2022
Expand search form

Si può ottenere un mutuo con le riscossioni?

Assicurarsi un mutuo per la casa non richiede un credito perfetto, né significa che si debba essere senza debiti. Si possono avere delle riscossioni ed essere comunque approvati per un prestito ipotecario per comprare una casa. Tutto dipende dal tipo di debito che avete, da quanto ce n’è e dal tipo di prestatore e di prestito che state cercando di ottenere.

Quando si esamina il proprio rapporto di credito, vedere quei conti di raccolta può tentare di affrettarsi a pagarli. Ma è il modo migliore? Bene, qui condividiamo come le collezioni ti influenzano durante il processo di approvazione del mutuo.

Come le riscossioni influiscono sulla garanzia di un mutuo

Rapporto debito/reddito

Gli istituti di credito ipotecario dipendono molto dal vostro rapporto debito/reddito. Uno di questi rapporti riguarda il tuo potenziale costo di alloggio e il tuo reddito lordo ogni mese. Il tuo rapporto debito/reddito permette ai finanziatori di capire quanto puoi permetterti, considerando gli importi che devi pagare per risolvere i tuoi conti di recupero crediti. L’altro riguarda i vostri debiti totali e i pagamenti mensili. Questi pagamenti mensili del debito includono le rate del prestito studentesco, i prestiti per l’auto, l’assistenza all’infanzia, il mantenimento dei figli, e l’aggiunta del mutuo che state cercando di ottenere. Il numero magico per la maggior parte degli istituti di credito è un DTI inferiore al 43%, il che significa che gli istituti di credito ipotecario possono richiedere questo specifico rapporto tra debito e reddito per l’acquisto della casa.

Credito Derogatorio

Nel determinare l’approvazione di un mutuo, gli istituti di credito possono anche limitare la quantità di credito in deroga consentito. Questo include riscossioni, cancellazioni, sentenze e pegni. Le riscossioni e le cancellazioni non vengono solitamente calcolate nel vostro DTI, a meno che non stiate attualmente effettuando pagamenti su questi conti.

Pegni fiscali e sentenze sono due elementi che devono essere soddisfatti prima che Lei possa essere approvato per chiudere il Suo prestito per la casa. Quelli con pegni fiscali possono essere in grado di chiudere se c’è un piano di rimborso impostato con 12 mesi di pagamenti in tempo.

Cosa fare con le vecchie collezioni

Nuovi incassi

Quando negoziate nuove collezioni e conti scaduti, assicuratevi di ottenere un accordo di pagamento dettagliato per iscritto prima di pagare. L’accordo dovrebbe dettagliare l’importo totale che pagherete, il numero di pagamenti che dovrete fare, quando i pagamenti sono dovuti, sono aggiunte le spese di riscossione o gli interessi, e cosa succederà alla fine del vostro termine di pagamento.

Vecchi incassi

La prima cosa che dovete fare quando vedete vecchie riscossioni sul vostro rapporto di credito è assicurarvi di essere debitori del conto. In caso contrario, è necessario inviare richieste a tutte le agenzie di segnalazione del credito chiedendo loro di eliminare l’account.

Se avete stabilito che le informazioni sul vostro rapporto di credito sono corrette, è il momento di capire cosa farete con il debito. Pagare le vecchie collezioni può fare più danni al vostro punteggio di credito. Anche se è fantastico avere il tuo rapporto di credito ripulito, il pagamento di un vecchio conto di riscossione porterà il rapporto aggiornato. Questo può abbassare il vostro punteggio di credito e influenzare la vostra capacità di ottenere un mutuo con le collezioni.

L’unico modo per pagare l’account aiuterà è che il collezionista rimuova la collezione dalla vostra storia di credito, chiamato “pagare per cancellare”. E capire che tutti i finanziatori permettono un certo importo che può essere in collezioni per un mutuatario. Potrebbe essere meglio mantenere i vostri conti correnti correnti con saldi inferiori al 30% del loro massimo.

Controllare i termini di prescrizione locali

Le riscossioni che sono di 12 mesi o più vecchie non influenzano il tuo punteggio di credito. Controlla con il tuo stato per verificare i termini di prescrizione del recupero crediti. Di solito sono da tre a sei anni.

Non riattivare il conto

Avere delle riscossioni sul tuo punteggio di credito può fare un grande danno. Ma l’effetto che le riscossioni hanno sul tuo punteggio di credito diminuisce nel tempo. Quando si inizia a pagare questi vecchi debiti, si porta l’account in primo piano di nuovo.

Detto questo, mentre avere una collezione non pagata rimossa dal vostro rapporto di credito può sembrare una mossa intelligente, assicuratevi di non discutere le vecchie collezioni con i creditori quando lavorate per ottenere un mutuo e comprare una casa. Inavvertitamente riavvierete l’orologio. Per iscritto, chiedete loro di fornire la documentazione che siete debitori del debito e che sono autorizzati a riscuoterlo. Dite loro che non riconoscete il debito. Contesta questi conti con gli uffici di credito se il creditore non può provare che sei debitore. Se un vecchio debito è segnalato come nuovo, potete farlo rimuovere. Questa è una violazione del Fair Credit Reporting Act.

Stabilire piani di pagamento per grandi conti di recupero crediti

I grandi debiti possono far sì che i creditori aggiungano il cinque per cento al vostro saldo, riducendo l’importo per il quale vi qualificate. Anche se non ti obbligano a pagare, è meglio stabilire un piano di rimborso con il creditore o lavorare attraverso un sollievo come il regolamento del debito.

Ottenere un mutuo con delle riscossioni sul vostro rapporto di credito

I sottoscrittori di mutui non richiedono che tutte le vecchie riscossioni siano pagate, ma spesso richiedono una lettera che spieghi perché i conti sono in riscossione.

Domande frequenti su come ottenere un mutuo con delle riscossioni

Posso ottenere un mutuo con prestiti studenteschi in corso di riscossione?

L’inadempienza di un prestito studentesco può mettere un freno al vostro sogno di diventare proprietari di una casa. Il debito del prestito studentesco federale non è scaricabile e non ha un termine di prescrizione. I prestiti ipotecari FHA non saranno certamente approvati per chiunque abbia prestiti studenteschi insoluti. Se siete inadempienti, ci sono opzioni per tornare in pista. Queste includono la riabilitazione del prestito, il consolidamento del prestito e il rimborso completo.

Posso ottenere un mutuo con collezioni mediche?

Con i conti medici, gli uffici di credito devono rimuovere i conti pagati dal tuo rapporto di credito entro 45 giorni. Negoziate con queste agenzie di recupero crediti per iscritto e aspettate un accordo firmato prima di pagare il conto.

Posso comprare una casa con delle riscossioni?

Sapere a che punto sei e avere un controllo precoce del tuo rapporto di credito è importante. Fatevi un quadro completo del vostro credito e create una strategia per fare dei miglioramenti. Ma sappiate che, anche se è difficile, è possibile essere approvati per un mutuo con le riscossioni sul vostro rapporto di credito e comprare una casa. Se si sceglie di perseguire la riduzione del debito, le vostre probabilità saranno maggiori se avete migliorato il vostro punteggio di credito e di lavorare per l’acquisto di una casa dopo il regolamento del debito.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Le riscossioni influiscono sull’ottenimento di un mutuo?

Se state acquistando una proprietà singola, non siete tenuti a pagare o stabilire un piano di pagamento per il conto di riscossione, a meno che non sia richiesto dal creditore. Nella maggior parte dei casi, il conto di riscossione non influisce sulla vostra capacità di qualificarvi per il mutuo.

Devo pagare le riscossioni per ottenere un mutuo?

I sottoscrittori di mutui non richiedono che tutte le vecchie riscossioni siano pagate, ma spesso richiedono una lettera che spieghi perché i conti sono in riscossione.

Posso ottenere un mutuo con le riscossioni sul mio credito?

La maggior parte degli istituti di credito accetterà la documentazione che prova che il conto è stato pagato e non richiederà che questi cambiamenti si riflettano sul vostro rapporto di credito prima di procedere con una richiesta di mutuo. … Se ci sono riscossioni sul vostro ufficio, è possibile attuare un piano per risolvere il problema prima di applicare per un mutuo.

Si può ottenere un prestito FHA se si hanno collezioni?

La Federal Housing Administration (FHA) permette ai richiedenti di prestiti ipotecari con conti di recupero crediti aperti e insoddisfatti di ottenere l’approvazione di prestiti ipotecari senza dover pagare i saldi dei conti di recupero crediti non pagati. … I mutuatari non devono pagare le riscossioni in sospeso e i conti in rosso per qualificarsi per i prestiti FHA.

Perché non si dovrebbe mai pagare un’agenzia di recupero crediti?

D’altra parte, pagare un prestito in sospeso a un’agenzia di recupero crediti può danneggiare il tuo punteggio di credito. … Qualsiasi azione sul tuo rapporto di credito può avere un impatto negativo sul tuo punteggio di credito – anche il pagamento dei prestiti. Se hai un prestito in sospeso che ha un anno o due, è meglio per il tuo rapporto di credito evitare di pagarlo.

È meglio pagare le riscossioni o aspettare?

Pagare i tuoi debiti per intero è sempre la cosa migliore da fare se hai i soldi. I debiti non andranno via così, e gli esattori possono essere molto persistenti nel cercare di riscuotere quei debiti. Prima di effettuare qualsiasi pagamento, è necessario verificare che i debiti e gli esattori siano legittimi.

È meglio pagare le riscossioni per intero o patteggiare?

È sempre meglio pagare il debito per intero, se possibile. … Saldare un debito significa che avete negoziato con il creditore e loro hanno accettato di accettare meno dell’intero importo dovuto come pagamento finale sul conto.

Cosa succede dopo 7 anni di mancato pagamento del debito?

Il debito della carta di credito non pagato viene eliminato dal rapporto di credito di un individuo dopo 7 anni, il che significa che i pagamenti in ritardo associati al debito non pagato non influiranno più sul punteggio di credito della persona. … Dopo di che, un creditore può ancora fare causa, ma il caso sarà respinto se si indica che il debito è caduto in prescrizione.

Come faccio a far rimuovere una collezione?

Di solito, l’unico modo per rimuovere un conto di riscossione dai vostri rapporti di credito è quello di contestarlo. Ma se l’incasso è legittimo, anche se è stato pagato, sarà probabilmente rimosso solo quando gli uffici di credito saranno tenuti a farlo per legge. Ci sono 3 conti di recupero crediti nelle mie relazioni di credito.

Perché non dovresti mai pagare le riscossioni?

D’altra parte, pagare un prestito in sospeso a un’agenzia di recupero crediti può danneggiare il vostro punteggio di credito. … Qualsiasi azione sul tuo rapporto di credito può avere un impatto negativo sul tuo punteggio di credito – anche il pagamento dei prestiti. Se hai un prestito in sospeso che ha un anno o due, è meglio per il tuo rapporto di credito evitare di pagarlo.

Vale la pena di pagare le riscossioni?

Contrariamente a ciò che molti consumatori pensano, pagare un conto che è andato in riscossione non migliorerà il tuo punteggio di credito. I segni negativi possono rimanere sui vostri rapporti di credito per sette anni, e il vostro punteggio non può migliorare fino a quando l’elenco viene rimosso.

Il debito non pagato andrà mai via?

La maggior parte delle voci negative dovrebbe cadere automaticamente dai vostri rapporti di credito sette anni dalla data del vostro primo pagamento mancato, e a quel punto il vostro punteggio di credito potrebbe iniziare a salire. Ma se state usando il credito in modo responsabile, il vostro punteggio potrebbe tornare al punto di partenza entro tre mesi o sei anni.

Quanti punti aumenterà il mio punteggio di credito se un incasso viene rimosso?

Sfortunatamente, le riscossioni pagate non significano automaticamente un aumento del punteggio di credito. Ma se sei riuscito a far cancellare i conti sul tuo rapporto, puoi vedere un aumento fino a 150 punti.

Quanti punti aumenteranno il tuo punteggio di credito quando una collezione viene rimossa?

Sfortunatamente, le riscossioni pagate non significano automaticamente un aumento del punteggio di credito. Ma se sei riuscito a far cancellare i conti sul tuo rapporto, puoi vedere fino a 150 punti di aumento.

Articolo precedente

Cosa faccio quando il mio disco locale C è pieno?

Articolo successivo

Ai broccoli piacciono i fondi di caffè?

You might be interested in …